Blog

Stephen King reagisce alla mosca tra i capelli di Mike Pence

A differenza di Trump, il vicepresidente Mike Pence si è preparato per il suo dibattito contro il candidato alla vicepresidenza, Kamala Harris. CNN riferisce che quelli vicini a Pence hanno detto che aveva lavorato per essere 'meticolosamente sul messaggio'. Il vicepresidente, innegabilmente, era pronto a parlare di COVID-19, cambiamento climatico e Corte Suprema. C'è una cosa, tuttavia, per la quale Pence sicuramente non si era preparato. Una sola, vistosa mosca nera. In qualche modo, è sfuggito ai controlli di sicurezza (senza maschera e senza biglietto) per partecipare al dibattito presidenziale del 7 ottobre. E, ronzando intorno all'Università dello Utah nella stanza del dibattito designata di Salt Lake City si riposò, sui capelli bianchi come la neve del vicepresidente Pence . Noi, collettivamente, siamo rimasti senza fiato.

'Oggi è nata una stella', ha acclamatoHuffPostsu Twitter . 'È così sbagliato per noi - dopo tutti questi mesi di malattia, incertezza economica, paura e ansia?' ha scritto Voga, 'adorare brevemente la mosca?' L'autore di horror tutto americano, Stephen King, non la pensava così. 'IL SIGNORE DELLE MOSCHE, con Mike Pence! Prossimamente su una piattaforma di streaming vicino a te ', lui twittato .



Il tweet di King's Pence come Lord of the Flies ha rotto Twitter

Stephen King reagisce al volo in Mike PenceJustin Sullivan /

Hai bisogno di un aggiornamento? Spark Notes è qui per te.Il signore delle moscheè una leggenda letteraria. Nel romanzo di William Golding, è una metafora del male e prende la forma di una testa di maiale mozzata e insanguinata che un gruppo di ragazzi bloccati monta su un bastone e offre alla 'bestia'. Le mosche, ovviamente, gli sciamano intorno.

Al momento della stesura di questo articolo, più di 40.000 account Twitter hanno dato a Stephen King e alla sua raccapricciante analogia politica un pollice in alto. 'Spero che invitano al volo al prossimo dibattito', ha scritto un seguace riconoscente. 'Sig. Re, se non scrivi questo libro, piangerò, ' supplicato un appassionato. 'Belzebù !!! Sapevo che Pence mi ha ricordato qualcuno in tutti questi anni! esclamò un altro. (Beezlebub, scrive The New World Encyclopedia , noto anche come 'Il signore delle mosche', è un demone o il diavolo, a seconda del testo religioso a cui fai riferimento).

Pensa quello che vorresti. Di tutti i dibattiti tra i vicepresidenti a cui abbiamo assistito il 7 ottobre, nel bene o nel male, la mosca potrebbe aver colpito la corda più grande.

Raccomandato